Poggio Paterno




Intenso giallo paglierino con cristalli dorati. Olfatto agrumato e tropicale con richiami di fiori di campo, mentuccia e dolci accenni speziati.
Il sorso è potente, di lunga generosità, finemente equilibrato da una lunga vena sapida vagamente amaricante sul finale.
Criomacerazione, poi acciaio e legno piccolo.

 






Caratteristiche

Annata 2017
Nome Poggio Paterno
Categoria Vino Bianco
Denominiazione DOC – Colli di Luni
Vitigno 100% Vermentino
Zona di Produzione Colli Di Luni
Vigneti A Paterno, sopra Sarzanello, in eccellenti posizioni di collina in terreni costituiti da argille limo – sabbiose, microclima senza forti escursioni termiche
Età delle viti 30 anni
Vendemmia Metà Settembre, uve selezionate
Resa / ettaro 60 q per ettaro
Vinificazione Uve pigiate, mosto in contatto per due ore con le bucce, spremitura soffice, decantazione naturale a freddo, fermentazione in barriques con battonage, lunga permanenza sui lieviti, fermentazione malolattica
Prima annata di produzione 1997
Responsabile di produzione Enologo Nicola Tucci
Numero di bottiglie prodotte 2.000 Bordolesi spalla alta 0.75 l. e 15 magnum 1.5 l
Esposizione e altimetria Sud 100 – 120 m slm
Materiale delle vasche di fermentazione Inox ANSI 316, barriques
Temperatura di fermentazione 18 – 20 °C per 20 gg naturale
Imbottigliamento Fine Febbraio
Alcool 13% vol
Acidità 5.7 g/l
Estratto secco 22 g/l
Tenuta all’invecchiamento 10 anni
Temperatura e modalità di servizio Stappare la bottiglia al momento dell’uso ad una temperatura di 13°C – 15°C
Accostamenti Pesce crudo e crostacei, carni bianche
Etichetta
etichetta
Schede Organolettiche






Vini Bianchi




Vermentino Groppolo e Poggio Paterno.







praticare una viticultura naturale, nel rispetto dell’ambiente e nella ricerca della qualità è la nostra scelta.